Le origini

"Un azienda familiare e autonoma...
o le tracce di tre generazioni con la grande passione per il gusto e la natura."
  • GLI ANNI 40 Nascita di una bella storia

    Questo bel racconto ha inizio da Henri Cayla, che acquista un vecchio mulino ad acqua situato nella zona dei Mazières… un meraviglioso paesino rannicchiato vicino a Tolosa.
  • GLI ANNI 70 Una farina 100% biologica

    Raymond Cayla, il figlio di Henri, riprende le redini del mulino. Visionario, crede in una forma diversa di agricoltura, un'agricoltura che rispetta gli esseri viventi. Uomo di carattere, lavora solo per seguire le proprie convinzioni. Il mulino è uno dei primi a ottenere la certificazione "Natura e Progresso". Ciò colloca il mulino alla guida dello sviluppo dell'attività agro-ecologica, assicurando che tutte le materie prime vendute siano biologiche.
  • GLI ANNI 80 Dalla farina ai biscotti biologici

    La terza generazione, guidata da Jean-Michel, si lancia nella produzione dei biscotti. Goloso e curioso di natura, Jean Michel testa varie ricette di biscotti dal gusto inimitabile, tutti a base di farina biologica prodotta dal mulino. Jean Michel decide di creare un marchio per commercializzare questa gamma di biscotti. Il marchio LE MOULIN DU PIVERT (picchio) fa diretto riferimento a questo uccello che nidifica nei tetti dei vecchi mulini. Il successo è immediato. Per alcuni anni le due attività coesistono.
  • GLI ANNI 90 Successo dei biscotti LE MOULIN DU PIVERT

    
Jean Michel Cayla incentra il 100% dell'attività sulla produzione di biscotti biologici. Tutti i biscotti vengono prodotti artigianalmente, in modo da far risaltare il gusto migliore. Forte dei valori che è in grado di trasmettere, Jean-Michel continua a promuovere le filiere locali, presso le quali si fornisce di farina biologia regionale. Fondendo natura e prodotti di buona qualità, guidato dalla passione per il luogo in cui vive, prepara ogni giorno ricette senza uova e senza olio di palma, mettendo in risalto il gusto e il piacere.
  • 2015 Nascita di un nuovo laboratorio per la produzione di biscotti

    Il Moulin du Pivert vanta attualmente oltre una cinquantina di ricette, una decina delle quali a base di cioccolato. E poiché sono sempre di più i clienti che dimostrano di apprezzarli, Jean-Michel Cayla lavora alla costruzione di un ulteriore laboratorio, situato a pochi minuti di distanza dal primo.
“Scegliere i nostri biscotti, questa è la scelta da ingredienti dall' agricoltura biologica”

Ricerca avanzata

Share This: